Il marchio originale non è altro che un marchio con capacità distintiva, ovvero che viene riconosciuto come unico dal consumatore e che permette d'identificare prima il prodotto e, poi, il corrispondente produttore. Ecco perché i marchi che consistono e/o sono composti da nomi generici, che richiamano immediatamente il prodotto, hanno una "vita breve" e finiscono per essere confusi con tutti i marchi deboli già esistenti, che identificano prodotti similari.
https://www.ufficiobrevettimarchi.it/20-quando-il-marchio-e-originale/
 

comments (0)

Bologna, Italy

52 more from ufficiobrevettimarch